martedì 26 febbraio 2013



SENZA PELLE

Se non si ha il coraggio di camminare nudi
per le vie del mondo
sognare è come morire .
Appartengono al vivo tempo
le stoffe che coprono la mia pelle dal freddo .
I mille colori e le mille forme
Che accarezzano il mio corpo
non possono deviare l’andamento dei miei passi .
Affinché non diventi corazza rigida e fredda
mi spoglio adesso anche della pelle
per liberare questo mio pensiero ;
non imprigionatelo
negli abissi della vostra ragione .

Nessun commento:

Posta un commento